Novità Comunicati stampa

Indietro 1 2 3 4 5 Avanti
30/03/20
Tyre24: I clienti possono utilizzare gratuitamente la piattaforma B2B per 1 anno
La crisi del Coronavirus colpisce ogni settore - gli sviluppi attuali hanno effetti su chiunque, non solo a livello personale ma anche professionale. Tyre24 offre quindi l'utilizzo gratuito della sua piattaforma B2B per i nuovi clienti per un anno come misura immediata contro la crisi. I clienti commerciali, come i rivenditori di pneumatici, le officine o le concessionarie di automobili, possono così usufruire gratuitamente...[espandi]
La crisi del Coronavirus colpisce ogni settore - gli sviluppi attuali hanno effetti su chiunque, non solo a livello personale ma anche professionale. Tyre24 offre quindi l'utilizzo gratuito della sua piattaforma B2B per i nuovi clienti per un anno come misura immediata contro la crisi. I clienti commerciali, come i rivenditori di pneumatici, le officine o le concessionarie di automobili, possono così usufruire gratuitamente della piattaforma B2B leader nel settore automobilistico e garantire l'approvvigionamento di pneumatici, cerchioni, parti di ricambio e accessori in questa difficile contingenza. Sono disponibili sia account Basic che Premium. Gli interessati devono compilare il modulo su una pagina appositamente creata su https://sales.alzura.com/soforthilfe . Il personale di Tyre24 si assicurerà quindi che la richiesta venga elaborata rapidamente. Michael Saitow, fondatore e presidente del consiglio di amministrazione della SAITOW AG, gestore del portale Tyre24, si rivolge con questa offerta soprattutto ai rivenditori che nella crisi attuale sono stati colpiti più duramente rispetto alla sua azienda. "Gestiamo la nostra piattaforma B2B da oltre 15 anni. Negli ultimi anni abbiamo guadagnato molto con i nostri clienti. Penso che siamo in una posizione sufficientemente stabile da poter utilizzare la nostra piattaforma per aiutare altre aziende in modo efficiente, rapido e solidale, in modo che possano continuare ad operare con successo sul mercato". [chiudi]
09/03/20
Tyre24: molto di più che solo pneumatici
L'assistenza automobilistica sta diventando sempre più importante per i rivenditori di pneumatici come fonte di reddito e di vendita. Sempre più rivenditori di pneumatici si stanno trasformando in officine a servizio completo oppure offrono un servizio di assistenza rapida e quindi hanno bisogno di ricambi auto. Per soddisfare le mutevoli esigenze dei clienti, da tre anni Tyre24 ha ampliato il proprio portafoglio prodotti...[espandi]
L'assistenza automobilistica sta diventando sempre più importante per i rivenditori di pneumatici come fonte di reddito e di vendita. Sempre più rivenditori di pneumatici si stanno trasformando in officine a servizio completo oppure offrono un servizio di assistenza rapida e quindi hanno bisogno di ricambi auto. Per soddisfare le mutevoli esigenze dei clienti, da tre anni Tyre24 ha ampliato il proprio portafoglio prodotti aggiungendo i settori "ricambi auto" e "accessori". La piattaforma B2B crea così ancora più vantaggi per i gommisti, in quanto l'esperienza dimostra che questa categoria non è al centro dell'attenzione dei grossisti di ricambi locali come invece lo sono la classica officina indipendente oppure il concessionario di auto.   Ordinare in un ambiente familiare La piattaforma B2B Tyre24 è un mercato molto importante per il commercio di pneumatici, che gli acquirenti utilizzano intensamente. Con oltre 40.000 clienti in Europa, la piattaforma si è affermata dal 2002 nei prodotti originari "Pneumatici" e "Cerchi". Come funzioni di base la piattaforma nei segmenti più recenti "Accessori" e “Ricambi Auto” è quindi già noto a chi effettua commercio di pneumatici. L'identificazione univoca di un pezzo di ricambio viene effettuata attraverso vari criteri di ricerca e filtri, strettamente orientati ai consueti standard del settore, semplici e intuitivi, cose a cui i rivenditori sono abituati da anni nella ricerca dei pneumatici su Tyre24. Con l'indicazione dei tempi di consegna è possibile pianificare in modo ottimale le riparazioni nelle officine. Inoltre, l'App di Tyre24 consente un accesso mobile all'intero database dei ricambi della piattaforma. Una differenza essenziale tra l'acquisto di pneumatici e l'acquisto di ricambi è che in quest’ultimo si può ordinare un carrello con più articoli, perché di solito sono necessarie parti diverse per una riparazione. Tyre24 offre ai clienti anche un cosiddetto "carrello intelligente". L’idea è che, al momento dell'acquisto di ricambi, non è solo il prezzo dell'articolo ad essere rilevante, ma anche i costi di trasporto che devono essere presi in considerazione. Il carrello intelligente aiuta gli utenti ad ottimizzare l'acquisto, includendo anche i costi di trasporto.  Tyre24 offre quindi un punto di contatto ideale per gli acquirenti di pneumatici e ricambi. Tuttavia, ciò che non è possibile online, né per i pneumatici né per i ricambi, è una consegna multipla nello stesso giorno, servizio offerto invece dal grossista locale. "Le officine che richiedono una consegna multipla in giornata non riceveranno naturalmente questo servizio dai fornitori online. Qui è dove il fornitore di ricambi locale ottiene un vantaggio. Tuttavia, Tyre24 può essere una buona aggiunta alle fonti di approvvigionamento esistenti per qualsiasi officina. In generale si può dire che per ordini a breve termine e ad hoc il grossista locale ha dei vantaggi - ma se si tratta di acquisti strategici, dove la consegna dei pezzi ordinati può avvenire anche il giorno successivo, una piattaforma B2B può essere vantaggiosa. Infine, i costi delle consegne di più articoli da parte dei fornitori di ricambi classici si riflettono anche in un prezzo più alto", afferma Christian Koeper, Direttore Operativo della SAITOW AG, la società che gestisce Tyre24.   Un assortimento interessante a prezzi convenienti La piattaforma B2B Tyre24 assicura la trasparenza del mercato per gli accessori ed i pezzi di ricambio e consente quindi agli acquirenti della piattaforma di beneficiare di prezzi d'acquisto competitivi, di un’alta qualità dei prodotti e di fornitori affidabili. Ciò è reso possibile da una rete di fornitori a livello europeo. Grazie all'ampio assortimento di prodotti, l'intera gamma di pezzi di ricambio è a disposizione degli acquirenti. Riunendo nel portale diversi fornitori, il portafoglio prodotti è quindi più ampio di quello che potrebbe avere un grossista di ricambi locali. Alla fine, la concorrenza in favore del cliente che ha origine sulla piattaforma si riflette anche nei prezzi di vendita. Nel commercio di pneumatici, tuttavia, il prezzo di acquisto non è tutto, ma il pacchetto completo di prezzo e servizio è decisivo. Come nei settori consolidati dei pneumatici e dei cerchi, la piattaforma B2B Tyre24 rappresenta anche un mediatore per i ricambi auto, dove i venditori commerciali possono offrire i loro prodotti agli acquirenti affiliati. I fornitori sono responsabili dei prezzi, senza che Tyre24 abbia alcuna influenza su di essi. A causa del gran numero di fornitori presenti dalla Germania e dall'estero, si crea una situazione e una dinamica concorrenziale costante che, tra l'altro, influisce anche sui prezzi offerti. "Rispetto al commercio offline con le parti di ricambio, dove il prezzo di solito comprende notevoli supplementi per la consegna rapida, la logistica di magazzino e l'amministrazione, un prezzo online è spesso più favorevole, perché i costi legati alla vendita sono semplicemente più snelli e questi vantaggi possono essere trasferiti agli acquirenti", spiega Christian Koeper. Poiché su Tyre24 non esistono scale di prezzo, sconti individuali, bonus pre- o post-vendita ecc., i clienti possono godere delle condizioni più favorevoli su Tyre24 fin dal primo Euro speso in un ordine.   La gestione dei fornitori garantisce elevati standard di qualità  Gli acquirenti della piattaforma B2B Tyre24 possono contare sulla qualità degli articoli offerti per l'acquisto di ricambi auto e accessori. Per poter vendere articoli sulla piattaforma, i venditori devono prima registrarsi come fornitori commerciali. Solo dopo la verifica da parte di Tyre24, i venditori avranno accesso alla piattaforma per potervi offrire ricambi e accessori per auto. Tyre24 attribuisce grande importanza al fatto che i venditori corrispondano a rigidi criteri di qualità. Tra questi, oltre ad un'elevata disponibilità della merce offerta, il costante aggiornamento delle scorte e dei prezzi e la rapida evasione degli ordini in entrata ed anche l'offerta di marchi molto richiesti a prezzi interessanti.     [chiudi]
27/01/20
Tyre24: la piattaforma B2B diventa un fornitore a tutto campo
il commercio su Internet di pneumatici e cerchi nel settore B2B è ormai consolidato. Sarebbe dunque logico ampliare passo dopo passo una piattaforma esistente e ben funzionante con pezzi di ricambio auto? Per Christian Koeper chiaramente sì. Dal 2019 Koeper è Direttore Operativo presso l’azienda SAITOW AG, gestore della piattaforma B2B Tyre24. "L'ampliamento del portafoglio prodotti con ricambi per il settore automobilistico è...[espandi]
il commercio su Internet di pneumatici e cerchi nel settore B2B è ormai consolidato. Sarebbe dunque logico ampliare passo dopo passo una piattaforma esistente e ben funzionante con pezzi di ricambio auto? Per Christian Koeper chiaramente sì. Dal 2019 Koeper è Direttore Operativo presso l’azienda SAITOW AG, gestore della piattaforma B2B Tyre24. "L'ampliamento del portafoglio prodotti con ricambi per il settore automobilistico è stato il logico step successivo. Dal 2017, la nostra gamma di prodotti in questo settore è cresciuta fino a superare i 10 milioni di articoli. Oltre il 40% dei nostri clienti acquista ricambi oltre a pneumatici e cerchi, il che ha raddoppiato il nostro fatturato commerciale in questo settore rispetto all'anno precedente", afferma Christian Koeper, che 15 anni fa su eBay non solo aveva osservato la tendenza al commercio dei ricambi sul web, ma aveva anche contribuito a plasmarla in qualità di responsabile della divisione "accessori per veicoli". Oltre al consolidamento e all'internazionalizzazione dell'industria dei componenti, vede nell'emergere dell'e-Commerce un'ulteriore tendenza degli ultimi anni.   In questo campo, piattaforme come Tyre24 hanno un vantaggio rispetto ai negozi online di produttori o grossisti: "Secondo la mia esperienza, una piattaforma che combina le offerte di diversi fornitori offre ai suoi clienti un valore maggiore rispetto a un singolo fornitore. Grazie al numero di fornitori, una piattaforma porta ad un assortimento di prodotti significativamente maggiore", dice Koeper. Allo stesso tempo, il Direttore Operativo della SAITOW AG sottolinea come ogni fornitore di Tyre24 debba soddisfare criteri qualitativi e quantitativi, in modo che il servizio, il prezzo e la disponibilità siano adeguati per gli acquirenti. Molte volte la qualità del servizio offerto - quindi tempi di consegna rapidi, disponibilità, buone valutazioni dei clienti ecc. - è un criterio decisionale più importante del prezzo. Tyre24 ha una visione sportiva della concorrenza con i giganti dell'e-Commerce come Amazon. Questi colossi hanno la loro esperienza principalmente nel business coi clienti privati (B2C), mentre la piattaforma B2B Tyre24 ha una vasta e fedele base di clienti professionisti del mercato automobilistico, oltre ad una chiara focalizzazione sull'aftermarket. "In sostanza, credo che l’attività del settore in futuro si svolgerà su alcuni importanti portali - e noi faremo tutto il possibile per essere uno di loro", continua Koeper.     [chiudi]
14/05/19
Tyre24 all’Autopromotec di Bologna 2019
La piattaforma B2B Tyre24 presenterà la sua vasta gamma di prodotti alla fiera Autopromotec di Bologna dal 22 al 26 maggio 2019 al Padiglione 15 Stand C18. Rivenditori di pneumatici, officine e concessionarie auto in Italia hanno a disposizione su Tyre24 milioni di articoli della categoria pneumatici, cerchi e ricambi.  La piattaforma intende utilizzare la fiera di Bologna per promuovere ulteriormente il settore dei...[espandi]
La piattaforma B2B Tyre24 presenterà la sua vasta gamma di prodotti alla fiera Autopromotec di Bologna dal 22 al 26 maggio 2019 al Padiglione 15 Stand C18. Rivenditori di pneumatici, officine e concessionarie auto in Italia hanno a disposizione su Tyre24 milioni di articoli della categoria pneumatici, cerchi e ricambi.  La piattaforma intende utilizzare la fiera di Bologna per promuovere ulteriormente il settore dei ricambi, andato online in Italia alla fine del 2017. Il modulo dei ricambi funziona in modo intuitivo cosi come sono stati abituati da anni i rivenditori di Tyre24 per la ricerca di pneumatici. I fornitori inseriscono sulla piattaforma i loro articoli con prezzo, giacenza di magazzino e tempi di consegna. Gli acquirenti in Italia hanno cosi la possibilità di scegliersi il fornitore per il ricambio richiesto. In questo modo è possibile determinare quale fornitore offre un determinato articolo al miglior prezzo in tutta Europa oppure é in grado di spedirlo più velocemente.  I rivenditori hanno quindi il vantaggio di poter già beneficiare a partire da un ordine di un euro delle migliori condizioni all'ingrosso. Per i rivenditori, ciò significa che, non ci sono né accordi di vendita né diversi prezzi per altri gruppi di clienti. Inoltre, vengono indicati per tutti gli articoli i tempi di consegna stimati. Le officine vedranno direttamente quando sarà presumibilmente consegnato l'articolo. Indipendentemente dal fatto che vengano ordinati pneumatici o ricambi, è possibile programmare in modo ottimale riparazioni o montaggi. Inoltre, un'app consente l'accesso mobile all'intero del database dei ricambi della piattaforma." La piattaforma B2B utilizzerà la sua presenza alla fiera internazionale italiana per accessori e prodotti del settore automobilistico anche per incontrare i numerosi fornitori italiani e internazionali, al fine di incrementare la disponibilità sulla piattaforma in tutta Europa.  l team di Tyre24 avrá anche l'opportunitá all' Autopromotec di ringraziare i clienti per la fiducia riposta negli ultimi sei anni e chiarire di persona eventuali domande. [chiudi]
27/02/19
La piattaforma B2B Tyre24 rende ancora più trasparente il processo di acquisto degli articoli
La piattaforma B2B Tyre24 va ulteriormente incontro alle necessità dei suoi clienti e soddisfa le loro richieste grazie a due nuove importanti funzioni. Con la visualizzazione dei tempi di consegna degli ordini e l’indicazione, chiara ed evidente, degli eventuali costi di cauzione dei pezzi di ricambio, i 40.000 rivenditori già registrati possono essere certi di poter contare su un processo di acquisto ancora più trasparente e...[espandi]
La piattaforma B2B Tyre24 va ulteriormente incontro alle necessità dei suoi clienti e soddisfa le loro richieste grazie a due nuove importanti funzioni. Con la visualizzazione dei tempi di consegna degli ordini e l’indicazione, chiara ed evidente, degli eventuali costi di cauzione dei pezzi di ricambio, i 40.000 rivenditori già registrati possono essere certi di poter contare su un processo di acquisto ancora più trasparente e customer oriented. In tutti i paesi dove Tyre24 è attivo, da dicembre 2018 vengono visualizzati i probabili tempi di consegna per tutti gli articoli (pneumatici, cerchi in lega, pezzi di ricambio e ruote complete), permettendo ai clienti, tra le altre cose, di valutare le differenze tra Consegna Standard e Consegna Express e, di conseguenza, riflettere caso per caso se val la pena o meno pagare la maggiorazione per la spedizione più veloce. Questa nuova funzione è stata attivata grazie alla collaborazione dei nostri 2.000 fornitori europei che hanno inserito e verificato i tempi di consegna per tutti i codici postali d’Europa. Ora meccanici e gommisti possono programmare ancora meglio i loro interventi e le loro riparazioni. Il processo di acquisto dei pezzi di ricambio è stato ulteriormente migliorato attivando la visualizzazione immediata degli eventuali costi di cauzione, nel caso in cui i fornitori li richiedano. Ora, nella pagina di dettaglio degli articoli, ma anche in quella d’insieme, un’icona verde ne segnala la presenza. In questo modo è da subito chiaro ed evidente quale sarà la spesa totale che i rivenditori dovranno preventivare per l’acquisto di ogni prodotto in vendita. Trasparenza e ottimizzazione guidano ancora una volta lo sviluppo di Tyre24.   [chiudi]
Indietro 1 2 3 4 5 Avanti